SCULTURE HATRIA

Superando la tradizione ed il minimalismo divagante, la linea Sculture si snoda in una sorta di eclettismo in cui il rigore della forma e l’essenzialità delle superfici si risolvono in una linea curva che suggerisce stimoli sensoriali nuovi, fatti di luce e armonia e sottende elevate prestazioni tecnologiche. on più oggetti appoggiati a terra e addossati alle pareti, rispondenti soltanto a requisiti funzionali, ma forme sinuose e curvilinee che divengono presto indipendenti ed autonome per dare origine ad un incredibile inedito. Elementi di forte plasticità si accompagnano a linee curve in sottile equilibrio, dando vita a una particolare atmosfera oscillante tra il materico e l’aereo.